Onde d’urto: tutti gli effetti benefici per il corpo

Onde d’urto: tutti gli effetti benefici per il corpo

Le onde d’urto sono uno strumento non invasivo molto utilizzato in fisioterapia per il trattamento di diverse patologie.

Quella delle onde d’urto è una terapia che si basa su onde acustiche ad alta energia che vengono diffuse da alcuni generatori elettromagnetici nel corpo e nella zona da trattare e che consentono la rigenerazione cellulare, attraverso una buona vascolarizzazione sanguigna.

Negli anni ’70 le onde d’urto venivano utilizzate maggiormente nel trattamento dei calcoli urinari. Solamente a partire dagli anni ’90 questo trattamento cominciò a essere impiegato nell’ambito fisioterapico, per curare alcune patologie, quali, ad esempio, le calcificazioni tendinee e periarticolari e la pseudoartrosi.

Ultimamente, invece, le onde d’urto sono state utilizzate per altre patologie a carico dell’apparato muscolo-scheletrico, con risultati ottimi soprattutto nel trattamento di tendiniti, contratture muscolari e fibrosi.

Gli effetti delle onde d’urto possono essere distinte in:

  • Diretti: nel momento in cui si agisce sulla zona bersaglio, grazie alla trasformazione delle onde d’urto in energia cinetica, che riesce a sanare le strutture disintegrate;
  • Indiretti: si hanno a seguito del passaggio dell’onda pressoria, dando vita al fenomeno della cavitazione. Il risultato sarà il miglioramento della vascolarizzazione anche dei tessuti circostanti.

Il trattamento è altamente consigliato in caso di:

  • Tendinite del ginocchio e del tendine d’Achille;
  • Tendinopatie calcifiche;
  • Contratture muscolari;
  • Borsiti;
  • Epicondiliti;
  • Entesopatie croniche;
  • Sindrome calcaneare;
  • Sindrome rotulea;
  • Sindrome del tibiale anteriore;
  • Pubalgia;
  • Tunnel carpale;
  • Ipertonia di origine neurologia.

Affidati agli specialisti dei centri BENEFISIO, per restituire piena funzionalità e benessere fisico al tuo corpo.

Top